Blog: http://disastro.ilcannocchiale.it

mah!

Mi chiedo quanto costi una tornata elettorale: bambini a casa dalle scuole, costo della carta, costo per gli scrutatori, costo per i presidenti di seggio, costo per i segretari di seggio, costo per la sicurezza (ovviamente dimenticando quà e là!).

Qualcuno sa darmi una risposta?

Mi chiedo perchè non possiamo fare le votazioni in un unico giorno, risparmiando denaro, sia per la congiuntura economica sia, soprattutto, per i nostri connazionali di L'Aquila e dintorni.

Qualcuno sa darmi una risposta?

Se non ricordo male un vecchio slogan politico recitava "Roma ladrona" ed era scritto su ogni muro disponibile, a significare, così avevo inteso, gli sprechi della politica italiana, e forse è ancora scritto qui e là, ed allora mi chiedo: "perchè se si possono risparmiare dei bei soldini PUBBLICI (e quindi anche un po' miei, un po' vostri, un po' nostri ed un po' delle persone di L'Aquila e dintorni), o destinarli per un'emergenza non bisogna farlo, anzi si minaccia una crisi di governo?"

Qualcuno sa darmi una risposta?

Pubblicato il 17/4/2009 alle 21.13 nella rubrica cronache.

Il Cannocchiale, il mondo visto dal web